20 luglio 2011

corso di formazione per uomini


CORSO DI FORMAZIONE PER UOMINI


TEMA DEL CORSO:
diventare intelligente quanto una donna (quindi essere perfetti)

OBIETTIVO PEDAGOGICO:
corso di formazione che permette agli uomini di sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano l'esistenza.

PROGRAMMA:
4 moduli di cui uno obbligatorio.

MODULO 1: CORSO DI BASE OBBLIGATORIO
1. imparare a vivere senza la mamma (2000 ore)
2. la mia donna NON è MIA MAMMA (350 ore)
3. capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)

MODULO 2 : VITA A DUE
1. avere bambini senza diventare geloso (50 ore)
2. smettere di dire boiate quando la mia donna riceve i suoi amici (500 ore)
3. vincere la sindrome del telecomando (550 ore)
4. non fare la pipì fuori dal water (100 ore, esercizi pratici con video)
5. riuscire a soddisfare la mia donna prima che cominci a far finta(1500 ore)
6. come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)
7. come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare (300 ore)

MODULO 3 : TEMPO LIBERO
1. stirare in due tappe (una camicia in meno di due ore: esercizi pratici)
2. digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)

MODULO 4 : CORSO DI CUCINA
Livello 1 (principianti) : gli elettrodomestici: ON = ACCESO - OFF = SPENTO
Livello 2 (avanzato): La mia prima zuppa precotta senza bruciare la pentola. Esercizi pratici: far bollire l'acqua prima di aggiungere gli spaghetti.




A causa della complessità e difficoltà di comprensione dei temi i corsi avranno un massimo di 8 iscritti.

Sono inoltre previsti dei temi speciali di approfondimento;
TEMA 1: il ferro da stiro; dalla lavatrice all'armadio: un processo misterioso
TEMA 2: tu e l'elettricità: vantaggi economici del contattare un tecnico competente per le riparazione (anche le più basilari)
TEMA 3: ultima scoperta scientifica: cucinare e buttare la spazzatura non provocano ne' impotenza ne' tetraplegia (pratica in laboratorio)
TEMA 4: perché non è reato regalarle fiori anche se sei già sposato con lei
TEMA 5: il rullo di carta igienica: 'la carta igienica nasce da sola nel portarullo?' (esposizioni sul tema della generazione spontanea)
TEMA 6: come abbassare la tavoletta del bagno passo a passo (teleconferenza con l'Università di Harward)
TEMA 7: perché non è necessario agitare le lenzuola dopo aver emesso gas intestinali (esercizi di riflessione di coppia)
TEMA 8: gli uomini che guidano possono chiedere informazioni ai passanti quando si perdono senza il rischio di sembrare impotenti (testimonianze)
TEMA 9: la lavatrice: questa grande sconosciuta della casa
TEMA 10: è possibile fare pipì senza schizzare fuori dalla tazza? (pratica di gruppo)
TEMA 11: differenze fondamentali tra il cesto della roba sporca e il pavimento (esercizi in laboratori di musicoterapia)
TEMA 12: l'uomo nel posto del passeggero: è geneticamente possibile non parlare o agitarsi convulsamente mentre lei parcheggia?
TEMA 13: la tazza della colazione: levita da sé fino al lavandino? (esercizi diretti da Silvan)
TEMA 14: comunicazione extrasensoriale: esercizi mentali in modo che quando gli si dice che qualcosa è nel cassetto dell'armadio non domandi 'in quale?'





leggendo un post della puffola, mi è venuta in mente questa nota che avevo su fb e mi sembrava un sacco carina e adatta all'ambiente!
scritto da: 19franci76

16 commenti:

PuffolaPigmea ha detto...

uh cielo
quale post???

cmq si, è veramente MOLTO IN TEMA!!!

mammasprint ha detto...

Ah ah ah!!!!!!!
Sei la solita SUPER Francy, GRANDE!!!!!!!!!!

chesaradime ha detto...

Grande

kikkiscedda81 ha detto...

leggendo questo...mi ritengo mooolto fortunata!
in molti punti sembro molto più uomo io, azz.

fragolina74 ha detto...

una domanda...
qualcuna di voi conosce percaso un uomo che abbassa la tavoletta in bagno??

io non ne ho mai visto uno e vorrei sapere se ne esistono.!

fragolina74 ha detto...

ahahahah...!!!
il tema 6 dovrebbero inserirlo nella scuola dell'obbligo..!

libera..mente ha detto...

Il mio abbassa la tavoletta e chiude anche l'asse.

certo, c'è voluto un po' di tempo ma ce l'abbiamo fatta! 

fragolina74 ha detto...

libera..mente che metodo hai usato? forse l'elettroshock??

homer73 ha detto...

..e io non ho mai conosciuto una donna che dopo averla fatta la ritira su la tavoletta..!

libera..mente ha detto...

Fragolina... solo ripeterglielo fino allo sfinimento, si vede che ho una voce fastidiosa perchè ha imparato quasi subito...

Homer... ahahahah, siamo un po' discriminatorie.... ma senti, sai che conosco donne che obbligano i rispettivi compagni/mariti a fare la pipì seduti??

lunatica2903 ha detto...

io ho attaccato persino dei post it in bagno
TIRA GIU LA TAVOLETTA
e
RIMETTI IL TUBETTO DI DENTIFRICIO NEL PORTA SPAZZOLINI E NON SUL RIPIANO IN VETRO!

hanno funzionato due volte, poi son diventati parte dell' arredo.

utente anonimo ha detto...

io ho detto al pivì di quando ho letto di una bambina latino americana che nel wc ci si è annegata e ora la la tavoletta è sempre ben chiusa.
no, perchè è una storia vera. i bambini se le cercano proprio tutte tutte e se qualcuno non è nei paraggi...

l'idea del post it, l'ho avuta anche io!!!



la fra sloggata

PuffolaPigmea ha detto...

Il GG fa direttamente pipì seduto.
Perchè lui ha da rilassarsi mentre.... fa.

Il vero problema semmai sono i due figlioli.... che fanno un disastro e non riesco a convincerli a mirare il buco.................................

happyfreemind ha detto...

ahahah!!!!! mi sto ROTOLANDO dalle risate!!!!!! beh qua potrei trarre mille spunti!!! poracci, non lo fanno con cattiveria ma è la loro indole!!

LaTiKi ha detto...

ahahahahhahahahah l'avevo postato pure io qualche anno fa...è fantastico!!!!

Sadiya ha detto...

Questo post è stupendo!
Noi devo dire che con l'asse ci siamo, ma in compenso non ci siamo proprio con la carta igienica, oltre al "nasce da sola nel portarullo" aggiungo: come usare un rotolo per volta (e non due insieme solo per non dover fare lo sforzo di gettare via quello finito!)