29 luglio 2011

e questa è di dicembre, giuro che è l'ultima

a dicembre frequentavo questo corso di contabilità, ogni mattina alle otto e mezza prendo la macchinina e vado a in un paese poco distante. quando sono le dodici e mezza telefono a suor giancarla e gli dico che mi sto muovendo, si dicono quelle due tre cosette su cosa preparo da mangiare/a che ora butto la pasta/c'è mica del grana/scogelo le bistecche.
quel giorno suor giancarla mi dice "faccio pastasciutta?"
"va bene" rispondo "pomodoro c'è, aglio c'è, olio c'è, vedi tu"
parto, attacco virgin radio, NON sbando alla rotonda, arrivo a casa in venticinque minuti.
trovo la pastasciutta pronta.
pasta. senza nient'altro nel piatto.
vedo suor giancarla che armeggia col grana.
gratta il grana, mi chiede di mettere poi in tavola l'olio e il pomodoro.
per l'olio non ci sono problemi, per il pomodoro invece si
"ponodoro? tu intendi, la bottiglia di salsa di pomodoro?"
"si, pomodoro"
la metto in tavola e lo vedo che mescola olio grana e salsa direttamente dalla bottiglia del frigo sulla pasta.
"accomodati" mi dice galante e sorridente.
mi ficco in bocca un po' di pasta e SCOPPIO A RIDERE
mai mangiato una cosa così cattiva! senza sale, praticamente cruda, cotta fuori tipo colla e cruda dentro, mi si attaccano tutti i denti insieme, e comincio a ridere come una pazza.
suor giancarla preoccupato mi chiede se fa schifo
e io "NOOOOOO E' BUONISSIMAAAHAHAHAHAHAHAHAHA"
madonna mia
era dal 1997 che non ridevo così!!!! mio dio che schifezza, io che mangio sempre tutto giuro non sono riuscita ad andare oltre il primo boccone, che ho ingoiato con l'acqua come le pastiglie.
alla fine parte ne ha mangiata lui, io ridevo e non riuscivo a mangiare.
parte la tengo in frigo e magari faccio una frittata domani, non si butta via niente.


scritto da: leuconoe1979

3 commenti:

00kikka00 ha detto...

ma dai,almeno la buona volontà ce la mette!!

l'umbro per "pranzo" o "cena" intende una confezione di merendine e una lattina di cocacola.

fragolina74 ha detto...

ahahaha..!! che ridere..
mi hai fatto tornare in mente un aneddoto...
un mio ex con cui convivevo a 20anni...

un giorno volle farmi una sorpresa e farmi trovare la pasta asciutta pronta in tavola per la pausa pranzo...

già il colore del sugo era un po' troppo scuro e
dopo il primo morso mi accorsi che qualcosa non andava ..
gli chiesi come aveva fatto il sugo

risposta:

"ho fatto esattamente come fai tu.. ho preso il trito di cipolla dal surgelatore e l'ho fatto andare con l'olio"
(non ho chiesta quanto.. ma credo taaaaanto)
"poi ho aggiunto la passata di pomodoro, un pizzico di sale e tanto formaggio..."

"formaggiooooo?????????"

"sì perchè? non ci va il formaggio nella pasta?"

MammaAnatroccola ha detto...

leunconoe.....ti prego racconta ancora......ti pregoooooooo