13 settembre 2011

uscire con suor giancarla

scusate, il periodo non è dei migliori, ma mi è venuta in mente una cosa che capita sempre, tutte le volte che io e suor giancarla dobbiamo uscire insieme. per fare qualsiasi cosa eh, dall'andare al supermercato al matrimonio di sua sorella.
il dialogo è sempre questo:

Suor Giancarla : "preparati perché usciamo tra venti minuti MASSIMO"
io: "ok tempo di una doccia ti serve il bagno?"
SG: "no ma fai presto"

io in cinque minuti sono lavata asciugata, altri due minuti per vestirmi (mentre mi lavo decido cosa mettermi) poi mi meto le lenti a contatto, mi trucco (ma neanche sempre, solo per il matrimonio della sorella ecco) e mi siedo in divano a controllare di avere tutto in borsetta.
complessivamente nove minuti. me ne rimangono altri undici!

SG: "SEI PRONTAAAAAA?"
io: "si, e tu?"
SG: "si solo un attimo"

esce dalla camera. in mutande e con un solo calzino
SG: "dove hai messo l'ipod?"
Io: "sulla scrivania"
SG: "(imprecazione) (altra imprecazione) e gli occhiali da sole?"
io: "sulla scrivania. ti faccio presente che indossi solo le mutande e un solo calzino!"
SG: "se se vabbé parli tanto tu, SEI PRONTAAAAA?"
io: "si, io sono pronta, e tu?"
SG non risponde e torna in camera.
esce dalla camera con una scarpa, sopra al calzino di prima, le mutande e due magliette in mano
SG: "quale mi metto?"
io: "quella gialla" (una a caso. è per velocizzare. dobbiamo uscire tra 180 secondi e questo è in alto mare)
SG: "dici?" (meditabondo) no dai. prendo la camicia coi teschi neri. hai lavato la camicia coi teschi neri?"
io: "l'hai messa nel cesto della biancheria sporca?"
SG: "no"
io: allora non l'ho lavata"
SG: "(parolaccia) SEI PRONTAAAAAAAAA?"
io: "si, ed è la terza volta in dieci minuti che me lo chiedi, ne manca uno, dobbiamo uscire e tu sei in mutande a petto nudo hai una scarpa sola e on hai ancora deciso cosa metterti"
SG: "(bestemmione) (altro bestemmione) dove hai messo il deodorante?"
(ma io non lo uso il tuo deodorante! saprai tu dove sta, io che centro!!!)

insomma alla fine si esce. lui finisce di abbottonarsi la camicia per le scale, mormora formule magiche che però dentro contengono parole che qui non ripeto, accende la macchina e mi chiede "dove hai messo il mio iphone?"

si torna di sopra, si recupera l'iphone, si parte
e appena partiti lui pronuncia la sentenza definitiva

"SE C'E' UNA COSA CHE ODIO E' FARE LE COSE DI CORSA"

buhahahahahahahah :D


......
il ritardo è garantito

scritto da: leuconoe1979

13 commenti:

PerennementeSloggata ha detto...

io non so come fai.
l'avrei silurato o me ne sarei andata da sola.

arre ha detto...

Non posso crederci, però..... è vero che loro uomini vivono in un altro mondo.
Lo

SaraMorena ha detto...

nooooo Holly fa lo stesso: mi accusa di metterci 3 ore per vestirmi-truccarmi-pettinarmi (ed è vero) ma poi quando sono pronta lo devo aspettare minimo 20 minuti perchè gli manca sempre un pezzo....beata te che la prendi con filosofia, io quando fa così lo ucciderei 

fragolina74 ha detto...

aspettalo giù.. così perde meno tempo a chiederti: sei pronta? cosa mi metto? dove hai messo questo e quello??
ahahaha!!!

anche Homer mi chiede se gli ho lavato vestiti che non mette nella cesta della biancheria da lavare.. io rispondo allo stesso modo tuo da anni..

forse credono che siamo dotate di un sensore interno che ci avvisa quando in giro per casa c'è un vestito sporco da lavare...tipo un radar!!

LadySmith ha detto...

uahahahhaahhahah ma gli uomini son fatti con lo stampino?
IngegnerO mi dice di fare in fretta poi se ne resta davanti al pc mentre mi preparo e quando son pronta io e gli chiedo se magari ha intenzione di prepararsi anche lui infila un'indumento poi torna al pc 10 minuti, poi altro indumento e di nuovo pc 10 minuti... E avanti così finchè non è pronto!

SoundsOfLife ha detto...

davvero, davvero, sinceramente..... non lo strozzi? io impazzirei a sentirmi mettere fretta e per di più per cose tutte SUE! 

A* che vi legge ogni tanto =)

juilia85 ha detto...

uccidetelo!!! non lo sopporterei proprio un tipo del genere, il mio al massimo inizia a vestirsi 5 minuti dopo di me, perchè "ti concedo un pò di vantaggio!!" ma poi al momento di andare al massimo ritarda di qualche minuto... lo avrei buttato per le scale visto che tanto ero pronta e che al matrimonio o a fare spesa ci si può andare anche da sole...

liberadidire ha detto...

oh povere noi....tutti uguali!!

lazorra ha detto...

confermo ...mi dovete spostare nella colonna mariti

PuffolaPigmea ha detto...

un grande.

pare mio nonno, che in mutande e calzini ti diceva:
"son pronto, ho già su l'orologio...."

ehhhhhh grande anche nonno Abele!

barbara1971 ha detto...

Ahahahahahahah sto ancora ridendo!!!! Ahahahahahah

lamammadicarlo ha detto...

Copio e incollo il cmmento di LadySmith!!!!! Uguuuualeee!!!!

SnimoR ha detto...

Com'è che mi tenevate nascosto questo blog geniale????