19 dicembre 2011

Mi girano vorticosamente:

Ieri sera Arsenio si lamentava del fatto che dormire sul divano sia scomodo e che non riesce a dormire bene... ho resistito un po poi gli ho fatto notare a mia volta che è LUI a fuggire sul divano pur di non stare nel letto con Pesciolino (quando capita che si svegli di notte) e che, la notte prima, nonostante io fossi malata, se n'è andato bellamente sul divano lasciandomi alle prese con un Pesce noioso, piangente e che faticava a prendere sonno....e non mi pareva affatto che dormisse poi cosi male............visto che non l'ha svegliato nulla di ciò che è successo...

(per chi non sapesse la prima parte del fattaccio può leggere qui) 

Gli ho quindi fatto notare che, almeno quando sono malata (e magari un tantino infettiva), sarebbe il caso che dormisse lui nel letto con Pesciolino, e andassi (per una volta) io sul divano a riposare (che a parte tutto, pure io lavoro il giorno dopo...) al che lui, sul piede di guerra, mi ha bellamente rinfacciato che:
la sera è lui ad addormentare Pescetto e che nemmeno a lui piace perdere mezzora in cameretta tutte le sere....
....
....
devo dire altro?
...
...
lo dico:

Dopo aver mandato giù un kg di bile, gli ho fatto notare di aver fatto un paragone ignorante perchè si parlava di una (tante) notte intera che è una cosa ben diversa da mezzora n("persa") la sera (e lui, che GUAI a svegliarlo di notte, lo sa bene...), gli ho fatto anche notare che non è bello e particolarmente maturo  rinfacciare le cose durante un dialogo (lui si ostinava a dire che non si trattava di un rinfaccio, mah!) e infine gli ho fatto notare che quella mezzora con Pescetto la sera, non avrebbe dovuto considerarla una punizione e una perdita di tempo ma bensì una bella opportunità, considerando il fatto che lui rientra alle 20 di sera, mangiamo, guardiamo un po di tv e alle 21.15 Pescetto va a nanna, il tempo che passa con Pescetto in settimana è davvero pochissimo e quello dell' addormentamento  è sempre stato il loro momento.... pensavo fosse una bella cosa lasciarlo a lui e mi delude che lui voglia relegare a me anche quello, privandose senza problemi.
Va bene, stasera Pescetto si addormenterà con mamma.
Papà non pervenuto.
Che delusione.

(ps inauguro un nuovo TAG, scusate ma ci vuole.....mmmmm...quanto mi girano!!!)

13 commenti:

Sgiusgiola ha detto...

Io concordo con te al 100%... Odio quando Mamo la mette sulla competizione...
Si ma io ho fatto,si ma io l'ho tenuto...
Odio sta cosa perchè poi mi innervosisco, ci casco e finisco x rinfacciare pure io
Il problema è che loro proprio non ci arrivano!
Ed è davvero triste!

Silvia ha detto...

Che nervi ...tutti uguali, tutti con le stesse risposte. Mio marito quando rientra non fa altro che dire: " non ho mai un momento per me"...oppure " sono stanco e' da stamattina che non mi fermo" ..."si certo, invece io mi son spellato le chiappe sul divano !!!!" GRRRRRRRRR

Ely75 ha detto...

xc Oh ma guarda che 'sti uomini sono proprio tutti uguali !
Non si dice "perdere mezz'ora del mio tempo x addormentarlo" NO NO NO !!!
Comunque consolati che come lui ce ne sono tanti, Marito a volte mollava il piccolo sulla sdraietta x giocare alla PS, sai quante volte gli dovevo dire di prenderlo un po' in braccio invece di cagarlo dentro una culla ! Arghh !!!
Si può aggiungere oltre alla tags "mi girano vorticosamente" nelle reazioni un bel: CHE RABBIA/NERVI/INCA..ATURA/...

Elena ha detto...

no scusami Luny, ma non sarei tanto accondiscendente con Arsenio... il pescetto è anche suo e quel momento deve essere loro.. se lui lo considera una punizione che se ne faccia una ragione, ma lui è il papà ed esserlo vuol dire spendere il tempo che si ha per il proprio bambino! passi che qualche volta sia proprio stanco, ma la normalità deve essere che quello è il loro momento! mi ricorda tanto il mio compagno che se n'è uscito, dopo il primo mese di Mattia con un "io cerco di aiutarti..".. cioè.. non puoi capire quanto mi ha fatto girare quell'aiutarti! che caXXXo... tu non mi aiuti, tu fai il tuo dovere di padre!! devo anche dirti grazie?!! beh, per fortuna dopo quella mega litigata il rpoblema non si è più riproposto, ma meglio rimanere sul chi va là! e sul fatto di rinfacciare.. stendiamo un velo pietoso... quando litighiamo lui riesuma fatti dell'anteguerra o mi gira i discorsi!!! ti rendi conto? ma io sono peggio però, non gliene faccio passare una, soprattutto perché non è vero! te credo che ti girano!! girano pure a me!

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

Che disperazione.....punizioni corporali e psicologiche contro mariti: approvate!!

Partecipate al mio primo giveaway! baci

Puffola Pigmea ha detto...

sono con te.

Col PG piccolo il GG si arrabbiava (no dico, si ARRABBIAVA) quando capitava che il bimbo volesse addormentarsi con tutti e due invece che solo con me (questione di 10 minuti, neh). Cosa mi coinvolgi a fare, mi chiedeva.

Poi ha capito.
Dopo
Quando era tardi.

Matilda e Alice ha detto...

Ciao, sono passata anche qui...mi piace questo blog! Tutto dedicato al maritozzo!
Mi dispiace per questo nervoso e stress che stai passando! Ti abbraccio un bacio e ancora Augiri di Buon Natale!

LadySmith ha detto...

Hai perfettamente ragione Luna ed è una cosa assurda che loro non riescano non solo ad arrivarci sulle necessità di noi madri (che già dedichiamo tutto il nostro tempo disponibile ai piccoli) ma anche sul fatto che appunto, i momenti insieme a loro non dovrebbero essere motivo di rinfaccio o lamentela ma momenti che non torneranno più, momenti di felicità insieme al proprio cucciolo finchè è piccolo... Mi auguro che ripensandoci a mente fredda si sia sentito quanto meno un po' cacchina... non solo nei tuoi confronti ma anche verso quelli di pescetto...
E dire che i papà dovrebbero smaniare per passare del tempo con l'altro maschietto di casa!!! Mah.

Lunatica ha detto...

per tutte..grazie per la comprensione...mi girano già un po meno (che io non so portare rancore e dimentico in fretta....pure troppo) e per la cronoca M ora è in camera a "perdere" la sua mezzora quotidiana...è giusto così...tiè!
:D


Puffola..ma tuo marito ed M hanno un sacco di cose in comune...sicure non siano la stessa persona con due vite parallele?:-)

Mukka ha detto...

Il rinfacciare le cose è una caratteristica maschile pare!
La frase preferita dell'OPNM, quando gli faccio notare qualcosa è "Eh ma anche tu..."
Segue Mukka che lo affancula e se ne va.

Puffola Pigmea ha detto...

Luna :D

potrebbe pure essere.... si sa mai.
Anche M è biondino, occhio grigio, occhiali, patito di shopping e di chitarra?

Se si, prima tu ed io ci incontriamo.
Dopo, tu ed io lo massacriamo di botte :D:D:D

Lunatica ha detto...

PUFFOLA...no,decisamente non è lui...
la parola shopping gli fa venire l orticaria.
li accomuna solo la chitarra...

haivlish ha detto...

Uff però sti mariti hanno rotto..Bisogna ribellarsi!!!Basta mandar giù rospi..Dobbiamo trasformarci in Sheena (si scrive così?)e massacrarli di bastonate dal mattino alla sera!!!YEEEEEEE!!!