22 giugno 2012

Focoso Nano del Sud


Ed eccoci qui, dopo Lo Scroccone, voglio presentarvi un altro simpaticissimo ex cui accennavo nella puntata precedente.
Signore (e signori) ecco a voi Focoso Nano del Sud (che per comodità chiameremo d’ ora in poi FNS….che pare il nome di una roba brutta …..  giust’appunto).
FNS era brutto, ma così brutto che per vederlo bello dovevo scomporlo in piccolissime parti.
Vi faccio un esempio, se qualcuno (e capitava spesso) mi chiedeva “ma Luna…ma cosa ci trovi in FNS..l’hai visto bene?” io rispondevo titubante  
“beh..dai ha un bel colore di iride !” (gli occhi di per se mica erano belli, troppo grossi e sporgenti, come quelli di una rana)
 “….poi beh, ha un bel labbro inferiore !!! (ma vogliamo parlare di quanto fosse brutto quello superiore?)
“E poi?” 
- mi chiedevano i curiosi ogni volta che iniziavo questa triste lista di minuscoli dettagli-
“E poi … poi … l’ammore è cieco ... io lo vedo bello, va bene?” – rispondevo stizzita.
Al che quelli chiosavano  
“Si si, ‘na visitina dall’ oculista vattela a fare però….”

Fine della conversazione.

Ma il vero problema del FNS non era il suo aspetto bizzarro, e tantomeno la sua calvizie incipiente.
Il suo vero problema era il carattere, e per uno che non che sia stato proprio graziato da madre natura, non è il massimo non poter nemmeno dire un falsissimo
“Beh, però non c’è niente da dire….è simpatico!!!” ,  perché non c’era pezza,  un gatto attaccato ai maroni sarebbe comunque stato più simpatico di lui.
Il carattere di FNS era a dir poco FOCOSO (e a dir poco del SUD, aggiungerei senza voler offendere nessuno, neh).
Egli era possessivo all’ ennesima potenza, era arrogante, narciso (!!!) e, ahimè, particolarmente aggressivo e manesco.
Anticipo che lo lasciai dopo che un pomeriggio qualunque,  per difendermi da un suo “attacco” (signor giudice lo giuro …. ha cominciato lui!) lo strattonai con forza strisciandolo contro il muro smerigliato del condominio con il chiaro desiderio e l’ unico scopo di sfregiarlo e fargli male.
Stavo diventando violenta a mia volta, non andava bene.
No no Luna non si fa…e così mi si accese la lampadina e lo lasciai (che i lividi, le umiliazioni e gli sputi in faccia per un niente non erano mica riusciti a tanto.).
E’ proprio vero che a 16-17-18 anni (mmiii, tre anni ci ho messo a liberarmi di lui??????)  il teorema del buon maestro  Ferradini ha ancora tutta la sua valenza).

Su ragazze cantate tutte insieme a me :



“….prendi una donna trattala male, lascia che ti aspetti per ore..............e allora si vedrai che ti amerààààààààà!!!!
la la la lalalaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa…..”

FNS era alto un metro e un tappo ma in lui era racchiusa una grande quantità di stronzaggine inversamente proporzionale alla sua altezza … però dai, cantava bene! 
(tanto per trovare un altro importantissimo motivo per tirare avanti quell’ insana relazione). 
Le sere giravamo in macchina e lui mi cantava con pathos tutto il repertorio di Eros Ramazzotti.
(nun me lo fate più sentì per l’amore di Dio … che ora appena sento la sua voce nasale alla radio vengo colta da psoriasi e conati di vomito che giungono dal mio io più profondo).
Fatto è che noi la sera si girava in macchina felicemente come due cretini e di giorno invece ci si pigliava a schiaffoni per i motivi piu disparati. 
(dove "ci si pigliava" sta per : me le tenevo tutte per me).
Ricordo anche un episodio degno di nota che vi voglio riportare. 
Io e il FNS facevamo parte di una compagnia di 20 tra ragazze e ragazzi (e tra questi ci stava pure lo Scroccone, ricordate?) e il nostro luogo di ritrovo, come nella migliore tradizione, era  Il bar della Chiesa (cioè, che sarebbe poi dell’oratorio… che vi immaginate una chiesa con un piccolo angolo bar accanto all’ altare dove i vecchietti giocano a carte imprecando e sputando per terra?). 
Ebbene, un bel dì io e FNS eravamo in macchina davanti alla chiesa (***) e, prima di entrare al bar,  egli mi stava bellamente insultando perché aveva scoperto, con la complicità del suo alleato  Stronzo Nano del Sud (anche conosciuto come Lamerda - giuro-, ma che noi qui chiameremo SNS) che la sera prima, dopo che lui era rincasato raccomandandomi di non stare in giro a fare cazzate e avvertendomi che sarebbe stato più opportuno (da leggere con la voce del padrino) che mi ritirassi anche io e bla bla bla , ero stata in giro fino a tardi assentandomi con l’ amicadistronzate e i 3 forestieri ( ragazzi provenienti da una altra compagnia che poi si unirono alla nostra portando scompiglio tra le ragazze e dissapori tra i ragazzi ... che si sa ... troppi galli in un pollaio non vanno bene, dei quali faceva parte il temuto Scroccone, che all’epoca era ancora Il Carismatico).
Ebbene, lo SNS mi aveva seguita di nascosto mentre con loro andavo a fare un giretto al fresco, l’ episodio fu una cosa memorabile che tramanderò ai posteri, siate orgogliose di esserne partecipi in questo momento.
Io, amicadistronzate e i 3 forestieri eravamo in questa radura ad ascoltare musica, bere birra e sparare cazzate quando a uno dei forestieri parve di sentir sopraggiungere una macchina. 
Subito nacque un sospetto 
“qualcuno ci ha seguiti …..c’è di mezzo FNS !(che non era nuovo a queste simpatiche figure di merda)… Luna, vieni … NASCONDITI NEL BAULE!” , ed io PUFF mi tuffo nel baule senza pensare e solo un attimo dopo mi rendo conto di soffrire di claustrofobia.
Sento una macchina,  il motore che si spegne, voci. 
E’ SNS sento la sua voce avvicinarsi, sento gli altri fare gli spavaldi  …. sento lui che ad un tratto esclama 
“ L’hai assettata bene LA BIMBA (ehm..ricordate LA TATA? Bene, questa era sua sorella e a completare il trio c’era LA PUPA …. le tre macchine dei 3 forestieri) ...ma mi sembra più bassa questa sera!”
Ok , ci ha beccati.
Ma non finì mica lì, no no. 
A quel punto SNS se ne andò, io uscìì dal baule e partirono le scommesse
“ Ti ha beccata, domani son cazzi… [il realista]
Ma no, l’ha buttatta lì ma siam stati bravi….alla fine ci ha provato ma fino a prova contraria tu non c’eri!” [lo speranzoso]
 Luna ‘sticazzi!!!” [la stronza] biascicò ubriaca amicadistronzate (che tradotto significava: saranno cazzi tuoi domani ‘mò basta!
E così rientrammo dalla gitarella ed io me ne restai tutto il tempo accovacciata tra i due sedili pensierosa, giungemmo sotto casa mia … sembrava tutto tranquillo e così scesi di corsa dall’auto , feci un paio di passi verso il portone e mi bloccai di colpo, in direzione del bar , dall’altro lato della strada e avanti  pochi metri da casa mia, due fari di una macchina mi illuminarono a giorno, erano i fari della macchina di Stronzo Nano del Sud che aveva compiuto la sua missione appostandosi e aspettando pazientemente la preda.
“’mo son cazzi” - pensai infilandomi furtivamente nel portone.
Passai la notte in bianco.
L’indomani ricevetti subito dopo pranzo le telefonate di incoraggiamento di amicadistronzate e dei  3 forestieri.
Alle 14.30 Focoso Nano del Sud venne a prendermi. 
Scesi. 
Aprii il portone  e lui senza dire una parole mi strattonò facendomi cadere dalle scale.
Salii in macchina e mi portò insultandomi davanti alla chiesa 

(cazzo che preambolo ho fatto....vi ricordate che eravamo qui ***?)

dove discutemmo animatamente,  ad un tratto scesi dall’ auto e lui mi seguii molandomi uno schiaffo e sputandomi in pieno volto. Ricordo che in quel momento passò il prete, ci guardò e non disse una sola parola. 
Al bar lo aspettava la partita a tresette.
Complimenti Don.
Che poi voglio dire … ero andata a fare un giro ... non avevo fatto nulla di che (e comunque niente giustificherebbe la violenza, sia chiaro) sicuramente non avrei dovuto nascondermi, che sapeva di tentativo di pigliarlo per i fondelli il che lo avrà fatto arrabbiare ancora di più. 
Però ragazzo mio tu stavi messo proprio male, e quel bel paio di corna che ti ho piantato in testa  (ndr. con l’allora Carismatico) quando il giorno del mio 18esimo compleanno mi hai dato buca per andare a giocare a calcetto,  ti stavano proprio bene, le portavi con eleganza … diciamo che slanciavano la tua figura.
Focoso Nano del Sud Cornuto.

piccolo angolo curiosità:
FNS mi ha chiesto l’amicizia – che detto così fa tanto prima elementare- su faccia libro un paio di giorni fa . 
Ma secondo voi??????? 
C’ ho pure pensato un istante, che io son una che perdona (ma non dimentica), ho pensato a quando alla sera giravamo in macchina e lui mi cantava con pathos e convinzione tutte le canzoni  del repertorio italiano in voga in quegli anni……….......................
alla fine ho risposto:

“ Amici mai…...non è possibileeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! [A.Venditti docet.]

9 commenti:

Lunatica ha detto...

ps
Fragolina, ragazze, è possibile cambiare carattere ai post, solo io ho difficoltà a leggerlo (soprattuto per post lunghi?)???

Livia ha detto...

Sai che anch'io ho problemi? Dall'ufficio mi si apre (questo blog e altri come quello di Sgiusgiola) ben leggibile, invece qui a casa li vedo tutti in maiuscoletto!
Tornando al FNS (fottuto nano stronzo), mi astengo da qualsiasi giudizio sul tuo discernimento perché dopo aver assistito per 10 anni alle imprese del ragazzo di mia sorella nulla più mi sorprende...
Meno male che riesci ancora a scherzarci su!

Fragolina ha detto...

Non so da dove cominciare...
1) FNS con la sua calvizie incipiente a 16 anni, il labbro superiore orrendo...

2) ricordi quando per difenterti e convicerti che FNS era un bastardo mi lanciasti un bicchiere d'acqua (con tutto il bicchiere) addosso?

3) LAMERDA! me l'ero dimenticato...ahahahah.! da non crederci era il suo soprannome nella vita reale...l'ho trovato su faccialibro ma si è registrato col suo nome vero!

4) ora cambio il carattere del post.

5) devi farmi avere l'immagine e le caratteristiche di FNS (cerca di essere meno prolissa senò non ci stanno nell'immgine

6) alla luce di tutto ciò- dall'alto della tua esperienza-quando io stavo con NANO MALEFICO perchè non mi hai lanciato tutta una bottiglia d'acqua addosso?????

Lunatica ha detto...

comincio dal basso:
perchè vedendovi poco (eri fuori casa da tempo) ci ho messo tanto a capire che non eri tu ad essere cambiata ma che era lui che ti stava manipolando la mente e ti aveva spenta.
(scusa)

Lamerda mi chiese l amicizia pure lui....non gli ho nemmeno dato risposta

i segni li puoi estrapolare dal racconto dai..poi lo conoscevi.... (che io non ho il dono della sintesi)

ho assolutamente rimosso il lancio del bicchiere, ma deve essere il mio vizio...perchè nel 2005 circa ricordo benissimo che lancia un bicchiere pieno di coca cola ad un altro ex!
l intento era il lancio del contenuto..ma poi si vede che mi parte la mano!)

Lunatica ha detto...

ps
come immagine maradona ci sta..era il suo idolo...e son alti uguale!peccato per i capelli..ci vorrebbe Maradona pelato!

chicchiscedda ha detto...

Lunaaaaaaa!!! no, no, no... dovevi mandarlo a cagare subito! le mani addosso, e lo sputo poi.....che fastidiooooooooo mi è venuto a leggere!

LadySmith ha detto...

mammamiaaaaa FNS mi ha ricordato i due psicopatici ex di mia sorella.. Il primo in particolare col quale si malmenava regolarmente.. L'ultima volta gli assestò un bel pugno in pancia in un noto circoletto ARCI modenese e toccò a me portarla a casa perchè lui, offeso, se ne andò lasciandola a piedi :°°°D

ahhhhhh l'adolescenza!

Comunque avevi davvero lo spirito della crocerossina a stare con codesto elemento!! Un calcetto negli zebedei però in tre anni di storia gliel'hai mai dato? :D

annina ha detto...

ho aggiunto il banner nel mio blog

Ely75 ha detto...

mamma mia che testa di c......o !