10 settembre 2012

REGALI NO GRAZIE

CIAO A TUTTI!! INNANZI TUTTO MI PRESENTO. SONO LOVINA E DA QUASI 3 ANNI SONO FIDANZATA CON GIOVI.
VISTO CHE E' LA PRIMA VOLTA CHE SCRIVO, FACCIO BREVEMENTE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. DOPO SVARIATI ALTI E BASSI, VISTO CHE LUI DI UN RAPPORTO SERIO NON NE VOLEVA SAPERE, FINALMENTE ABBIAMO RAGGIUNTO UN QUALCHE TIPO DI EQUILIBRIO, CHE CI HA PERMESSO ADDIRITTURA DI COMPRARE CASA, UN PAIO DI MESI FA. PER USARE UN TENERO EUFEMISMO, DIREI CHE SIAMO AGLI ANTIPODI. LUI E' UN BANCARIO IPERATTIVO, CON LA FISSA DEL BEACHVOLLEY (CON BUONA PACE DEI NOSTRI WEEK END IN GIRO PER I TORNEI). IO SONO LAUREANDA IN STORIA, AMANTE DELLA LETTURA E DELLE FAVOLE A LIETO FINE. MIA MADRE TUTTORA SI DOMANDA COME FACCIAMO A STARE INSIEME.
FATTE LE DOVUTE PRESENTAZIONI, VI RACCONTO DI UN PROBLEMA CHE DA ANNI FUNESTA NATALI E COMPLEANNI: I REGALI. PARTIAMO DAL PRESUPPOSTO CHE IO MI DIVERTO A PENSARE, TROVARE E COMPRARE QUALSIASI REGALO. LUI, OVVIAMENTE, NO. IL SUO PRIMO REGALO E' STATO UN BRACCIALE BLU, PER NATALE. ANCHE SE L'EDUCAZIONE RICEVUTA MI IMPONE DI DARE SEMPRE E COMUNQUE SODDISFAZIONE, DEVO AVER FATTO UNA FACCIA TALMENTE STUPITA, CHE SUBITO HA PRECISATO: "TE L'HO COMPRATO BLU, PERCHE' HO VISTO CHE E' UN COLORE CHE NON USI MAI!!" FACCIAMO FINTA CHE SIA UN RAGIONAMENTO VALIDO. PASSANO I MESI E ARRIVA IL MIO COMPLEANNO. SALGO IN MACCHINA E IN BELLA VISTA SUL SEDILE TROVO AD ASPETTARMI UN DESOLANTE MAZZO DI CRISANTEMI. ALCHE' LA DOMANDA SORGE SPONTANEA: "GIOVI MA NON E' CHE L'HAI COMPRATO AL BANCO VICINO AL CIMITERO?" E LUI TRONFIO PER LA BELLA PENSATA: "PROPRIO LI'!!! COME HAI FATTO A INDOVINARE?!" E IO: "NO NIENTE...MAGARI LA PROSSIMA VOLTA DIGLI CHE I FIORI SONO PER UNA PERSONA VIVA..." PUNTO SUL VIVO MI RISPONDE :"NO GUARDA, SONO SICURO DI AVERGLIELO DETTO." COME NO....MA NON IMPORTA, SONO SICURA CHE E' SOLO QUESTIONE DI CONOSCERSI MEGLIO. LA SERA STESSA FESTEGGIO CON GLI AMICI CHE MI REGALANO UN OROLOGIO. LUI MI PRENDE IN DISPARTE E MI DICE ORGOGLIOSISSIMO: "GLI HO DETTO IO DI COMPRARTI UN OROLOGIO...VISTO CHE NON LO USI MAI, HO PENSATO CHE NON CE L'AVESSI!!" PERCHE' CHIARAMENTE, IO ARRIVO A 25 ANNI SENZA MAI AVER AVUTO LA POSSIBILITA' DI COMPRARMI UN OROLOGIO, SE NE AVESSI VOLUTO UNO!! IO NEL MENTRE GLIO ORGANIZZO UNA FESTA IN LIMOUSINE PER IL SUO COMPLEANNO, E AL MOMENTO DI SCARTARE IL MIO REGALO DI NATALE, DECIDO DI DARGLI FIDUCIA. HA AVUTO UN ANNO PER IMPARARE!! ERRORE MADORNALE. ALTRO OROLOGIO..."VISTO CHE QUELLO CHE TI HANNO REGALATO I TUOI AMICI NON LO USI MAI!!!" MA L'APOTEOSI E' DIETRO L'ANGOLO...PER SAN VALENTINO, SCARTO CON CIRCOSPEZIONE IL PACCO DA CUI SPUNTA UNO STEP. "HO VISTO CHE ULTIMAMENTE HAI PRESO QUALCHE CHILO..." LA RABBIA MONTA, LE ORECCHIE FUMANO E L'ISTINTO OMICIDA INCOMBE. GLI SPIEGO SENZA TANTI GIRI DI PAROLE CHE SE NON USO UN COLORE E' PERCHE' NON MI PIACE, STESSO DISCORSO SE NON PORTO QUALCOSA TIPO L'OROLOGIO, CHE PREFERISCO DEI FIORI DI STOFFA AI CRISANTEMI E CHE NON E' CARINO FARE REGALI CHE DICONO "SEI GRASSA, DIMAGRISCI!!". PER L'ANNIVERSARIO C'E' ANDATO QUASI VICINO...LA PICCOLA SCATOLA NON LASCIA SPAZIO AI DUBBI: E' UN ANELLO!!! AL SETTIMAO CIELO, LO APRO ED E' BELLISSIMO, PERFETTO, ECCEZIONALE. LO GUARDO SOGNANTE...FINALMENTE HA CAPITO. LUI MI GUARDA E DOLCEMENTE MI DICE.....:"LOVY SE NON TI PIACE LO CABIAMO. C'ERANO DEGLI OROLOGI BELLISSIMI NELLO STESSO NEGOZIO!!"  

13 commenti:

slog ha detto...

scusa, fammi capire... ehm, perdona la schiettezza ma... comprar casa con uno con cui stai in un qualche equilibrio, che sembra far regali così ad minkiam forse giusto perché si ricorda (e secondo me più per compiacersene lui stesso)?
io resto un attimo basita.

LOVINA GIOVILOVY ha detto...

Grazie a Dio non è così rilevante che mi faccia i regali giusti!! considerando che lui odia farli, reputo un atto di buona volontà anche il solo tentativo!! Inoltre "un qualche equilibrio", era un modo come un altro per definire i quotidiani compromessi a cui credo tutte le coppie facciano ricordo per andare d'accordo. Proprio perchè lui era così diffidente nell'impegnarsi, ora che lo fa è perchè lo ha scelto. Ti assicuro che non abbiamo fatto le cose a caso.

niky feltrolilla ha detto...

a parte tutto mi hai fatto spaccare dal ridere!!!! dicono mica che gli opposti si attraggono?!?!?!?

LOVINA GIOVILOVY ha detto...

dìDirei che in questi casi, l'unica soluzione è farsi quattro risate e usare moooooolta autoironia!!!

Kylie ha detto...

Di regali scombinati ne ho ricevuti anch'io, ma nel tuo caso è davvero incredibile!

Un abbraccio

SkinnyGirl ha detto...

Di gente negata a fare i regali ce n'è parecchia e per ora non riesco ad arrabbiarmi col Giovi perchè il post è troppo divertente...ai crisantemi c'avevo le lacrime :-DDDD

Riccardo ha detto...

ora capisco il significato di "fuga di cervelli" =D
un abbraccio!!!
per solidarietà da parte di un uomo... io.

ma... o sono sfigato io oppure... mah.

manu179 ha detto...

Ahahaha!!Eh non puo' essere "perfetto" in tutto!!Consiglio!??!?Ogni tanto vatti a scegliere il regalo e farlo passare a pagare...!Ma almeno l'anello era nelle tue corde!??!!?
Io per il mio l'ho proprio portato a farglielo vedere...lui poteva solo scegliere la montatura e il prezzo,il modello piu' o meno doveva essere quello che piaceva a me...alla fine dovevo portarlo tutti i giorni!

LOVINA GIOVILOVY ha detto...

No dai...almeno l'anello era a posto!!! E per quanto riguarda l'ultimo regalo (una borsa), avevo tentato di sceglierlo insieme, ma quelle che mi mostrava lui erano improponibili!!! Alla fine me la sono scelta :)

Anonimo ha detto...

I crisantemi sono da "manuale del marito genio"
;)
Yennefer

Puffola Pigmea ha detto...

É decisamente un genio.
Sui crisantemi stavo per strozzarmi dal ridere!!!!!

Ciao e benvenuta!

EnneN ha detto...

Dai poverello, aveva un'idea diversa di regalo... anche se ne conosco di peggio. Il mio ex fidanzato una volta mi ha regalato un braccialetto di caucciù del mio segno zodiacale (suggeritogli dal suo amico, sennò non lo conosceva) di quelli che dai marocchini si comprano per un euro. Lo stesso giorno io mi sono presentata con un cartellone romantico attaccato ad un albero e uno zippo (era l'anniversario). Non ha avuto nemmeno la decenza di apprezzare il tutto e non si ricordava che giorno era... mi aveva fatto il regalo solo come pensierino dal mare, visto che era appena stato in vacanza. Peccato che la mia, di storia, sia triste, non divertente come la tua.

BiancaneveRossa ha detto...

Quest'uomo è incredibile...ma non mi stupisco più di tanto!! Ve ne dico una di Ringo.Anzi ne faccio un post...perchè merita!